MENU

CIMESS (Centro Interuniversitario di Metodologia delle Scienze Sociali)

Il Centro interuniversitario di Metodologia delle Scienze sociali (CIMESS) è stato fondato nel 2001 da docenti delle Università di Firenze, Roma "La Sapienza" e Urbino. Finalità del Centro sono promuovere, eseguire e coordinare studi di Metodologia e di Filosofia delle Scienze Sociali; studi sugli strumenti e le tecniche di ricerca; ricerche che, a un interesse per i temi sostanziali, congiungano una particolare attenzione agli aspetti metodologici della ricerca stessa.

Il CIMESS favorisce la collaborazione con Università, Centri di ricerca ed analoghe istituzioni

italiane e straniere, tramite: accordi, reti, associazioni e consorzi; lo scambio di personale di ricerca nell’ambito della comunità scientifica nazionale e internazionale; la diffusione delle conoscenze metodologiche; iniziative atte alla formazione metodologica dei giovani studiosi.

Il CIMESS persegue i propri scopi: realizzando strutture e servizi tecnologici, come archivi e centri di elaborazione di dati; curando la diffusione dell’informazione in ambito metodologico tramite la realizzazione di pubblicazioni, siti informatici ; organizzando seminari e convegni; proponendo e realizzando specifici progetti di ricerca; organizzando corsi, scuole di formazione o di specializzazione; accogliendo studiosi di altre Università o Centri di ricerca e inviandone di propri; assegnando borse di studio:

Dal 2002 al 2008 il CIMESS ha promosso un Master di primo livello in Percorsi e Strumenti di

ricerca nelle Scienze sociali, in cui si sono formati oltre 200 giovani studiosi.

Dal 2004 al 2010 CIMESS è stato sede amministrativa di un Dottorato in Metodologia delle

Scienze sociali: in esso si sono formati 20 dottori di ricerca.

Tra le ricerche promosse e curate dal CIMESS ricordiamo:

Un Rapporto sulle condizioni socio-economiche della popolazione della Provincia di Firenze basato sui Censimenti generali del 1981, 1991 e 2001.

La collaborazione all’indagine internazionale sul ruolo dei consigli comunali condotta per l’Italia

dalla Prof.ssa Annick Magnier.

Nel quadro di una collaborazione con la Universidad Nacional de La Matanza di Buenos Aires,

un’indagine comparativa tra Italia e Argentina sulla percezione della legalità nel mondo giovanile.

Nel 2009, il CIMESS si è aggiudicato come capofila, in collaborazione con la Fondazione Giovanni Michelucci, un finanziamento della Regione Toscana per un’indagine sulle condizioni di disagio abitative e sociali nei quartieri di edilizia residenziale pubblica del Comune di Livorno.

Il CIMESS ha inoltre svolto, in collaborazione con la SSPAL (Scuola Superiore della Pubblica

Amministrazione Locale) attività di studio e ricerca sul tema “L’incentivazione e la promozione

della produttività e della performance nel governo locale: una prospettiva comparata” che ha visto la collaborazione di ricercatori di Italia, Regno Unito, Francia e Belgio.

Negli anni, il CIMESS ha intrattenuto rapporti di collaborazione internazionale con l' Università

Tres de Febrero a Buenos Aires e con L'Università de La Plata in Argentina

 

 

CIMESS

Ultimo aggiornamento

03.11.2022

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni